Novità in Ubuntu 8.10 – Intrepid Ibex

Manca ormai pochissimo all’uscita dell’ultima release di Ubuntu che per chi non lo sapesse è “linux per esseri umani” (for human beings) praticamente una distribuzione linux che punta tutto sull’usabilità e la semplicità del sistema operativo, l’utente non deve perdere tempo e deve essere libero di non saper utilizzare un computer. Nuove versioni di Ubuntu vengono rilasciate con cadenza semestrale, portando tante novità e una quantità enorme di correzioni al codice del sistema per migliorarne sicurezza e stabilità. Vediamo come si ottengono queste migliorie e quali saranno le novità di Ubuntu Intrepid Ibex (8.10)….

Ubuntu secondo noi di tecnonews è il prototipo del sistema operativo del futuro, perchè in pratica tutte le modifiche vengono segnalate, discusse ed eventualmente approvate dagli utenti. Gli sviluppatori di Ubuntu si occupano regolarmente di sicurezza e aspettano pazientemente che gli utenti segnalino eventuali problemi o nuove idee per migliorare l’usabilità. Come si raggiunge questo scopo?

Attraverso due siti internet:

1- Lanchpad / Ubuntu : segnalazione bug e correzione errori

2- Ubuntu Brainstorm : segnalazione nuove idee da implementare nel sistema operativo tramite votazione

Vediamo ora quali novità ci saranno nella nuova release implementate grazie a questi due strumenti:

Gnome 2.23.91

Gnome è il “gestore di finestre” di Ubuntu e questa nuova versione include per lo più correzioni di errori, ma anche qualche novità: Nautilus (equivalente di explorer su windows) supporterà la gestione per schede (come firefox) ed è stato aggiunto il tasto “espelli” nella sidebar laterale per le periferiche rimuovibili. Altra novità all’interno di gnome è File Roller, un nuovo gestore di archivi molto veloce, facile e stabile.

X.Org 7.4

X.org è quel software che si occupa di ricoscere e di far funzionare tutti i componenti del vostro computer (tipo driver) avere l’ultima versione di questo software significa poter collegare al pc un numero più alto di periferiche senza dover installare driver.

Linux Kernel 2.6.27

Il kernel è il software principale di un sistema operativo perchè si occupa di comunicare direttamente con l’hardware del computer, poi tutti i vari software comunicano con il kernel, questa nuova versione contiene numerosissime correzioni e un maggior supporto all’hardware di nuova generazione.

Cartelle private criptate

In pratica è stata aggiunta la possibilità di proteggere delle cartelle con password e quindi possono essere “criptate”

Sessione “Guest”

Questa è una miglioria copiata (dal MacOs) ma sicuramente necessaria, in pratica si tratta di un account ospite che consente di utilizzare il computer in caso di perdita di password del nostro account o se vogliamo far utilizzare il computer in sicurezza ad un amico.

Network Manager 0.7

L’aggiornamento di questo software si era ormai reso indispensabile, infatti il gestore (0.6) che c’è ora di default in Hardy non consente di fare molte cose che sono ormai all’ordine del giorno come il collegamento ad internet con il cellulare o con chiavetta internet, vediamo le novità:

  • Stesse impostazioni per tutto il sistema (non occore più inserire la password per collegarsi)
  • Gestione delle connessioni 3G (Umts e HSDPA)
  • Gestione delle connessioni multiple
  • Gestione delle connessioni PPP o PPPoE (ADSL)
  • Migliorata gestione delle connessioni con IP statico
  • Funzioni di routing per le periferiche esterne (tipo collegameto wifi diretto tra due computer)

“Ultima configurazione funzionante” – Modalità Recovery

Anche di questa modifica si sentiva il bisogno… cosa fare se Ubuntu non si avvia? Bene, i più attenti mi diranno che questa funzione già esiste, ma il problema è che per utilizzarla occorre avere delle conoscenze del terminale di ubuntu (e questo è contro la filosofia di ubuntu) quindi è stat introdotta una interfaccia grafica che in modo automatico cerca di risolvere gli errori nell’avvio. Forse la migliore tra le modifiche apportate.

DKMS – Ricompilazione automatica del kernel

Chi già utilizza Ubuntu sà bene che per velocizzare e ottimizzare il sistema è necessario ricompilare il kernel, in pratica la differenza tra un kernel generico e uno ricompilato è come la differenza che c’è tra un vestito comprato al centro commerciale e uno cucito addosso da unsarto (non sò se mi spiego). Fino ad ora eseguire questa operazione è stato piuttosto complicato e sicuramente non proponibile all’utente medio… ora Dell (che stà investendo un pò di quattrini su linux) cerca di rendere automatica questa operazione con un tool che si chiama DKMS che è stato implementato in Intrepid.

Samba 3.2

Samba è il pacchetto che si oocupa di gestire le condivisioni con sistemi windows in pratica in questa nuova versione è stato introdotto un supporto maggiore all’NTFS e ai dati criptati e per lo più sono stati corretti una serie di errori conosciuti.

—–

Queste sono solo alcune delle principali features del nuovo Ubuntu, man mano segnaleremo anche le altre in attesa della major release (adesso si può scaricare l’alpha).

Seguici su Facebook

Facebookrss
News
Smart Ring Anello per Smartphone
Articoli
Nexus 5 caratteristiche, disponibilità, batteria, confronti, video, foto, difetti
  • Ale Autore
    Rispondi
    27 Ottobre 2008 #

    a quando nuove news???????????????


  • Il Supremo Autore
    Rispondi
    28 Ottobre 2008 #

    Presto Ale, purtroppo io e Maghi abbiamo cambiato lavoro e siamo tutto il giorno fuori… dobbiamo riprendere il ritmo, in più abbiamo poche novità per windows dato che siamo diventati fedelissimi di ubuntu, quindi non ho problemi informatici… in questi giorni stò lottando con me stesso per tornare a utilizzare e scrivere articoli su tecnonews, cmq grazie a tutti i fedelissimi che non mancano mai di lamentarsi quando non ci sono articoli, grazie, questo è uno stimolo a continuare e a migliorare.


  • Riccardo Autore
    Rispondi
    2 Novembre 2008 #

    si potrebbe avere qualche info x “moddare” il proprio desktop come nell’immagine?


  • red ribbon Autore
    Rispondi
    5 Novembre 2008 #

    visto che non mi vuoi comprare il nuovo nokia… come promesso eccomi con il mio nuovissimo problema!!!TA TAN!!!da qualche giorno, sempre quando je pare, all’accensione mi appare una bella schermata blu che mi spiega che il mio BIOS non è compatibile con l’ACPI o , attenzione, non del tutto compatibile! in pratica non se possono vede, e chi ce deve rimette?!!
    ho visitato hardware-update e fatto una scansione con bios agent plus, che dopo avermi detto quello che devo aggiornare m’ha subito allungato la mano chiedendomi 30$ che non je do manco se more!!!se non mancasse sul sito dell’asus ( BIOS phoenix award 1305 striker extreme)c’è una vera politica del terrore: “non scaricare questo file di aggiornamento o il tuo computer esploderà in mille pezzi”, oppure “scaricalo tanto non ce capisci niente e poi so c… tuoi” ecc. ecc.

    che devo fare!!!!?
    butto tutto e mi do al pizzo e ricamo?!

    ciao ciao


  • Il Supremo Autore
    Rispondi
    6 Novembre 2008 #

    Il pizzo e il ricamo possono aspettare… probabilmente si è solo sputtanato il file system di windows


  • LoZar Autore
    Rispondi
    7 Novembre 2008 #

  • Bios Autore
    Rispondi
    17 Novembre 2008 #

    io mi collego alla rete 3g con un telefono cellulare..solo che i driver x linux non esistono..si puo’ ovviare in qualche modo al problema..???


  • Il Supremo Autore
    Rispondi
    18 Novembre 2008 #

    Si, basta collegare il cellulare con il bluetooth e selezionare il servizio giusto. Che telefono hai?


  • Bios Autore
    Rispondi
    19 Novembre 2008 #

    é un ce.so di telefono, però funziona 🙂
    Brionvega N7010..


  • torch Autore
    Rispondi
    8 Febbraio 2009 #

    ciao complimenti per il sito, è possibile conoscere il tema utilizzato nell’immagine sopra? grazie!


Per favore risolvi questa operazione: *